In questo momento difficile dovuto alla pandemia da coronovirus le aziende come la Dal Bello SIFE sono impegnate ogni giorno per fornire beni di prima necessità alla popolazione.
Parlare di profitto, di margine e di perdite, in questo contesto, è fuori luogo. Il ruolo di un’azienda come la nostra, che opera in una delle regioni più colpite dall’emergenza coronavirus, deve essere quello di preservare la salute dei propri concittadini e di aiutare a migliorare la situazione per tornare al più presto alla normalità.

Dobbiamo tutti chiederci che cosa possiamo fare per la comunità.
Abbiamo l’obbligo, come cittadini ed imprenditori, di offrire il nostro contributo a chi ne ha più bisogno.

Vicini ai nostri eroi

Servono azioni concrete che diano un chiaro segnale di solidarietà alle persone e sopratutto manifestino la nostra presenza e vicinanza alla comunità.

Siamo orgogliosi di poter continuare ogni giorno la nostra attività sul territorio, continuando a fare il nostro lavoro tra difficoltà e paure.
Serve il massimo impegno di tutti per supportare i nostri concittadini che, questa pandemia, la combattono in prima linea.
Mi riferisco a tutto il personale ospedaliero e a tutti gli operatori sanitari che si occupano di preservare la vita dei nostri cittadini.

Dal Bello SIFE, come azienda importatrice di frutta esotica, ha scelto di fare la propria parte, donando all’Azienda Ospedaliera di Padova un primo carico di 1.000 kg di banane, già consegnati. Nelle prossime settimane incrementeremo la fornitura di banane, aggiungendo l’ananas.

Dal Bello Sife dona banane Lola all'ospedale di Padova per l'emergenza coronavirus
Dal Bello Sife – Prima donazione di banane all’ospedale di Padova.

L’unione fa la forza

Siamo coscienti che questa iniziativa sia una goccia nel mare, ma crediamo anche possa servire per sensibilizzare il mondo dell’imprenditoria locale che già si sta muovendo per supportare la popolazione.
Le dimostrazioni di solidarietà, qui in Veneto, si moltiplicano ogni giorno. Questi sono segnali di un territorio che non vuole arrendersi e che è sempre stato in grado, e lo sta dimostrando anche in questa emergenza, di saper fare squadra nei momenti difficili.

Sono convinto che il senso di comunità si dimostri anche attraverso queste iniziative. Il nostro è un modo per dire che ci siamo, per ringraziare tutti dell’impegno e degli sforzi fatti fino adesso.
Il profitto, la percentuale di margine e le perdite sono elementi di poco conto davanti alla sfida che abbiamo davanti.

Alessandro Da Bello
Senior Vice President
Dal Bello SIFE S.r.l.